Cronaca

Caivano – "Alto impatto": Carabinieri ancora in azione al Parco Verde

Questa mattina i carabinieri della compagnia di Casoria insieme a colleghi del Battaglione Campania e con il supporto di un elicottero dell’Elinucleo di Pontecagnano (sa) e del Nas di Napoli hanno effettuato un servizio ad “alto impatto” nel “parco Verde” di Caivano teso a bloccare le “piazze di spaccio” e al controllo di pregiudicati e personaggi d’interesse operativo.

Durante l’intervento sono state eseguiti tre arresti, 33 perquisizioni domiciliari e 22 veicolari, identificate e controllate 118 persone (51 con precedenti penali) e contestate 18 violazioni al codice della strada.

I carabinieri gli hanno sequestrato un appartamento e una cappella votiva abusivamente realizzata. 7 persone sono state denunciate per detenzione illegale di sigarette, con il sequestro di circa 8 chilogrammi di sigarette di contrabbando.

Il titolare di una salumeria e’ stato multato per 5.000 euro e ha subito il sequestro di 9 chilogrammi di pane non riportante le indicazioni per la tracciabilità. nell’esercizio commerciale sono state riscontrate carenze igieniche.

 

In una pescheria sono stati sequestrati 9 chilogrammi di cozze, non tracciate, e sono state riscontrate carenze igienico-sanitarie.

 

Un bar è risultato privo di autorizzazioni e mancante dei previsti requisiti sanitari.

 

Infine 8 cittadini sono stati segnalati al prefetto per uso personale di sostanza stupefacente, con il sequestro di 10 grammi circa di varie sostanze.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close