Politica

Boscoreale – Incentivi per la raccolta differenziata: approvato regolamento

E’ stato approvato dal Consiglio comunale il regolamento che disciplina gli incentivi da attribuire al cittadino virtuoso che conferisce i propri rifiuti presso l’attuale centro di raccolta di via Gesuiti.

Il centro di raccolta accoglierà le seguenti tipologie di rifiuti: plastica, carta e cartone, vetro, alluminio, metalli. Ingombranti, Raee, olio vegetale esausto.

Il conferimento dei rifiuti differenziati all’interno del centro di raccolta è gratuito e darà diritto a un punteggio, definito “ecopunti”, per i cittadini il cui nucleo familiare risulti regolarmente censito presso l’ufficio tributi e che sia in regola con i pagamenti dei tributi locali in materia di Tari, utile al fine del conseguimento delle premialità.

Le premialità saranno conseguibili in un predeterminato e limitato periodo definito “campagna”, e disponibili nelle varie campagne e la durata delle stesse saranno rese note all’interno del centro di raccolta informatizzato e attraverso mezzi di comunicazioni istituzionali.

Il regolamento prevede che per il conferimento di carta e cartone è attribuito 1 ecopunto per ogni kg. conferito, fino a un massimo di kg. 300. Il bonus economico parte da un minimo di €.2 (10-50 punti) a un massimo di €.12 (251-300 punti). Per il conferimento di multi materiale (plastica, banda stagnata e alluminio) è attribuito 1 ecopunto per ogni kg. conferito, fino a un massimo di kg. 260. Il bonus economico parte da un minimo di €.3 (10-60 punti) a un massimo di €.13 (221-260 punti). Per il conferimento del vetro pulito senza tappo, è attribuito 1 ecopunto per ogni kg. conferito, fino a un massimo di kg.300. Il bonus economico parte da un minimo di €.2 (10-50 punti) a un massimo di €.12 (251-300 punti). Per il conferimento degli indumenti, infine, è attribuito 1 ecopunto per ogni kg. conferito, fino a un massimo di kg. 200. Il bonus economico parte da un minimo di €.3 (10-40 punti) a un massimo di €.11 (161-200 punti).

La premialità economica sarà riconosciuta sotto forma di buoni spesa, corrispondenti alla somma maturata con gli eco-punti, inviati agli utenti nel mese di ottobre dell’anno solare successivo alla campagna promozionale, e spendibili presso gli esercizi commerciali del territorio convenzionati con l’Ente.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close