Cronaca

Benevento – Rapinano tabaccaio, arrestati

Una serata normale che diventa particolare. Vittima un tabaccaio a Benevento, oggetto di attenzioni da parte di due malviventi che lo hanno malmenato, rapinato. Solo grazie all’intervento dei poliziotti la refurtiva è stata recuperata e i due soggetti arrestati.

Tutto è iniziato alle 19,30 di ieri sera in una tabaccheria del Rione Libertà a Benevento. Due malviventi a volto coperto, di cui uno armato di coltello e l’altro di pistola, sono entrati nell’esercizio commerciale e dopo aver minacciato il titolare e terrorizzato le due commesse, hanno iniziato a rovistare tra le casse alla ricerca dei soldi. Il proprietario ha cercato di reagire provando a sfilare il coltello al rapinatore, ma è stato aggredito con pugni subendo anche alcuni tagli alle mani. Un passante che stava per entrare nella tabaccheria, accortosi che vi era una rapina in corso, ha chiamato il 113. Dopo pochi minuti una pattuglia della polizia è giunta sul posto, e l’intervento deciso  dei due poliziotti, ha permesso di immobilizzare e disarmare i due rapinatori, recuperando il bottino di 3000 euro. Le immagini della telecamera di videosorveglianza rendono riassume l’intera sequenza, lasciando immaginare gli attimi di ansia e di panico vissuti dal titolare e dalle due commesse.

Per i due pregiudicati, entrambi campani, sono scattate le manette e dovranno rispondere di rapina aggravata in concorso e lesioni personali.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto