Girone HSerie DVN Calcio

AZ Picerno – Sgambata in scioltezza contro il Sorrento

Troppo Picerno per i sorrentini, finisce 5-0

 

La capolista Picerno passeggia sul Sorrento. Il pesante passivo di 5-0 proietta i campani nel cuore della zona playout con 13 punti guadagnati in 14 incontri.

I rossoblu mantengono un ritmo indemoniato in fatto di punti, ora sono 4 le lunghezze di distacco dalla seconda forza del girone H di Serie D, il Cerignola.

Nelle prime battute i locali conquistano un calcio di rigore, per fallo di mano, dopo un’azione rocambolesca. Kosovan dagli 11 metri colpisce il palo.

Decisamente più preciso al 21’ quando su cross di D’Alessandro, il numero 10 prende il tempo a tutti e di testa fa 1-0-

La seconda parte di gara si apre con il raddoppio Picerno: sugli sviluppi di un corner, palla a Pitarresi che dalla distanza raddoppia.

10’ più tardi è ancora Pitarresi ad andare in rete realizzando così la seconda marcatura personale ed il 3-0 per i suoi.

Il Sorrento non oppone resistenza e al 75’ subisce il 4-0: palla persa in zona rossa, Tedesco ringrazia e col destro non sbaglia.

Il nuovo acquisto rossonero, Giordano, ha il suo bel da fare tra i pali ma non può nulla all’86’ sulla precisa conclusione di Gallon. Il subentrato lavora un buon pallone e di giustezza fredda l’estremo difensore ospite per il 5-0 finale.

Continua la corsa del Picerno, ora sotto a chi tocca.

Il Sorrento esce con le ossa rotte da questa sfida contro la capolista. Una severa batosta per gli uomini di mister Guarracino che ora guardano con più attenzione alla trasferta infrasettimanale di Pomigliano.

Tags

Giorgio Lisio

Dopo Calciopoli è cambiato tutto, per me l'anno zero del pallone. Oggi mi emoziona il calcio locale, quel calcio fatto di pochi spicci e tantissima passione, un calcio fatto da pazzi che spendono oltre le proprie possibilità per assemblare la squadra "di paese". Questo è il calcio che mi piace, ruspante, genuino e forse ancora un po' romantico. Questo calcio dovrebbe far parte di tutti noi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close