Girone HSerie DVN Calcio

Aversa – Poker al Molfetta per chiudere il 2020

Brilla la doppietta di Simonetti per i tre punti dei locali

Chiude in bellezza il 2020 il Real Agro Aversa: contro il Molfetta arriva il poker che determina una vittoria importante in chiave salvezza. Ora l’uscita dalla zona playout dista un solo punto.

LA PARTITA

Gli ospiti potevano distanziarsi dai diretti concorrenti di giornata, ma sono apparsi troppo molli sul piano fisico e psicologico. Aversani nettamente più determinati, nonostante la gara venga sbloccata dai pugliesi: è solo il sesto minuto quando Mingiano sblocca con un pallonetto delizioso su assist di Strambelli.

I locali tornano con prepotenza al 20′: Messina fredda l’estremo difensore Rollo senza troppi fronzoli. Il primo tempo al “Bisceglia” non regala ulteriori emozioni, complice anche un green di gara poco accogliente per le giocate più tecniche.

La narrazione sportiva passa alla ripresa, quando sale in cattedra Felice Simonetti: all’ora di gioco il bomber bruniano è abile a capitalizzare un buon suggerimento di Ndyaie. Ancora Simonetti due giri di lancette dopo: spizzata su corner di Varchetta che vale il 3 a 1, la doppietta di giornata ed il quinto gol complessivo dell’attaccante in maglia aversana. Il Molfetta non riesce a formulare risposte degne di nota, e nei minuti finali l’Aversa cala il poker: al 92′ svarione difensivo dei biancorossi, ne approfitta Chianese che sigla il poker per i suoi.

Chiusura d’anno altisonante per il Real Agro Aversa, che aggancia proprio il Molfetta in zona play-out. Discorsi salvezza rimandati al 2020, con i pugliesi che probabilmente erano già in clima festivo presentandosi al match con troppo poco mordente.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto