Cronaca

Avellino – clochard morto per il freddo: Procura apre fascicolo

AVELLINO – Tra gli episodi più cruenti legati al gelo degli ultimi due giorni, quello del decesso di un clochard avvenuto nella giornata di ieri, presso una struttura commerciale di Avellino. Fatali per Angelo Lanzaro, 44enne originario di Visciano, comune dell’hinterland partenopeo, sono state proprio le bassissime temperature che ne hanno decretato la morte per assideramento.

Eventuali responsabilità in merito a quanto accaduto, sono al vaglio della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino. È stata disposta l’autopsia sul corpo del 44enne, ed, al contempo, è stato aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità nella drammatica vicenda.

Nel frattempo, altri due clochard che avevano trovato riparo nella stessa struttura, sono stati convinti ad abbandonare il posto. Verranno ospitati presso la Casa della Fraternità “don Antonio Forte”, gestita dalla Caritas.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close