EventiVN Cultura

Avella – Grandi eventi per la riscoperta del territorio

Il servizio di Gianni Amodeo

Uto Ughi, al violino, e Bruno Canino, al pianoforte si esibiranno in concerto nella suggestiva e incantevole atmosfera dell’ Anfiteatro romano, che si distende ai piedi dei Monti Avella, sabato 29, con inizio alle ore 20,30 e ingresso gratuito.

E’ l’atteso appuntamento, che rientra nel programma “Irpinia:Musica e Castelli”, l’itinerario di riscoperta e valorizzazione dei luoghi-simbolo e delle testimonianze artistiche ed  architettoniche che raccontano gli aspetti più significativi della storia, delle e della cultura del territorio  irpino. Un interessante e variegato itinerario scandito da varie tappe, che ha preso avvio ad Ariano, la città del Tricolle, e che si conclude proprio ad Avella,  l’antica città degli Osci ch’è la Porta del Parco del Partenio, interfacciandosi con Nola e la pianura della Campania Felix.

Un itinerario che ad Avella  parla con il linguaggio della Musica classica interpretata e da due autentici e straordinari concertisti di assoluto prestigio internazionale, quali sono Uto Ughi, il virtuoso del violino, e Bruno Canino, pianista di versatile e grande talento. Un concerto di sicuro e alto interesse artistico – curato dal Maestro Marco Schiavo– che fa da preludio di classe e qualità per gli appuntamenti, da cui sarà scandita l’Estate avellana.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close