VN Cultura

Avella – Anfiteatro: Abella Danza, tre serate d’arte

Armonia, eleganza e bellezza.

E’ il trittico dei connotati distintivi dell’Abella Danza, la splendida kermesse andata in scena per tre serate consecutive. Una formula ben studiata e calibrata, ma soprattutto interpretata e rappresentata al meglio dalle più rilevanti espressioni giovanili dell’arte coreutica, sia a livello di gruppi che di solisti e soliste, che rappresentano l’ampia gamma delle Scuole di danza della Campania. Una rassegna di pregevoli esibizioni, che si sono susseguite a ritmo incalzante nel fatato scenario dell’Anfiteatro romano, una location che costituisce un’importante elemento attrattivo, interfacciandosi in rapidi e brevi collegamenti con l’area casertana e quella sannita, e, più direttamente, con l’area metropolitana di Napoli.

Alla seconda edizione, l’Abella Danza, promossa ed organizzata dalla Fondazione Avella Città d’Arte, presieduta dall’avvocato Antonio Larizza, in collaborazione con bi\news ha catalizzato la partecipazione di un considerevole pubblico, pienamente coinvolto dalle spettacolari coreografie disegnate sul palco, con l’accompagnamento di musica classica e il vertiginoso gioco delle luci sullo sfondo. Una sequenza di scintillanti figurazioni, nelle composite e slanciate movenze dei corpi. Un allestimento curato nei minimi dettagli con pregevole resa, grazie all’impeccabile direzione artistica di Rosa Varriale e Francesco Imperatore.

Ad ampliare la spettacolarità dell’evento, l’esibizione di Alessia Gay, che fa parte del Corpo di ballo del Teatro di Roma. Ad accompagnarla al pianoforte, l’esecuzione delle musiche composte dallo stesso marito, Oderigi Lusi, autore della celebre Sinfonia abellana per coro ed orchestra sinfonica, e del raffinato melologo Sul sentiero degli dei, per voce recitante e gruppo da camera. Gran tocco finale, l’esibizione di Rossella Brescia, ballerina dal tocco di grazia ed eleganza, oltre che ammirata showgirl e conduttrice televisiva. Due partecipazioni, quelle di Alessia Gay e di Rossella Brescia, che hanno impresso un ulteriore sigillo di qualità all’Abella Danza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto