EccellenzaVN Calcio

Audax Cervinara – un super Befi stende l’Eclanese per 3-2

la tripletta del centravanti biancoazzurro legittima il terzo posto in classifica

Nell’ultima giornata del campionato di Eccellezza, al Cioffi di Cervinara, i padroni di casa, grazie a un super Befi, autore di una tripletta, piegano per 3-2 la malcapitata Eclanese legittimando il suo terzo posto, a tre punti dal Nola quarto, che permetterà di disputare in casa l’attesissima semifinale playoff proprio contro i bianconeri. La storia della partita è un crescendo di emozioni garantite dal centravanti biancoazzurro Befi, vero mattatore della gara e spina nel fianco per la difesa eclanese dal primo minuto di gioco. Il vantaggio dell’Audax infatti arriva subito, al sesto giro di lancette, proprio grazie al tiro a giro dalla distanza di Befi che trova il secondo palo beffando il portiere avversario colpevolmente fuori dai pali. Il raddoppio arriva pochi minuti dopo e suona come una sentenza per gli ospiti. Anche questa volta è Befi a segnare il tabellino delle marcature con un pregevole pallonetto che beffa ancora una volta il portiere dell’Eclanese per il momentaneo 2-0. La doppietta carica ancora di più il centravanti del Cervinara che nelle successive due occasioni sfiora la tripletta personale mandando letteralmente in bambola la difesa ospite. L’Eclanese però non molla e trova in Orefice il goal della speranza che riapre i giochi al 35’ beffando Cangiano con la precisa esecuzione nel cuore dell’area. Poco male per il Cervinara che troverà poco dopo il tris sempre con Befi: anche per il terzo goal l’esecuzione è di pregevole fattura quando, su azione di calcio d’angolo, l’attaccante trova la rete in acrobazia superando il portiere sempre nell’angolo più lontano per portare il risultato sul 3-1 poco prima del riposo.
Nella ripresa la gara resta equilibrata e piacevole da seguire con le due squadre pronte a pizzicarsi alla prima occasione utile per il goal che potrebbe riaprire o chiudere definitivamente il match ma è sempre Befi il più pericoloso in campo abile ancora una volta a sfiorare il goal: sull’ennesima incursione offensiva solo il palo gli nega la gioia del poker. Nel finale potrebbe riaprirsi la gara quando sul lancio di Guardabascio in area Pepe cicca l’intervento permettendo a Grillo di accorciare sul 3-2. Della Valle infatti proverà prima dalla distanza sibilando il palo alla sinistra del portiere, poi la pronta risposta del Cervinara per chiudere la partita arriva con il pallonetto di Castiello che si deposita di poco a lato ma è proprio allo scadere che l’Eclanese sfiorerà il pari quando sarà solo il palo a dire dì no a Santosuosso.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close