CronacaSenza categoriaVN Notizie

Area Torrese-Stabiese, Covid-19: Screening ed iniziative per il commercio

l’hashtag

“Un’ iniziativa importante che abbiamo inteso cogliere con prontezza, per offrire un ulteriore possibilità alla popolazione in un momento particolare, in cui l’emergenza epidemiologica è ancora in atto, di controllarsi in sicurezza” ha affermato il sindaco di Torre del Greco Giovanni Palomba ringraziando la Cooperativa di medici “MediCoop Vesevo” che in collaborazione con l’Amministrazione comunale ha reso possibile l’organizzazione, sabato 19 dicembre, di una giornata di screening anti COVID-19 per i cittadini torresi.

Somministrazione dei tamponi antigenici, che rientra nell’indagine di massa organizzata dall’ ASL Napoli 3 e dalla Regione Campania, che verrà effettuata dalle ore 9.00 alle ore 19.00, nell’area parcheggio “Palatucci” di via A. De Gasperi dove stazionerà un truck per l’effettuazione di Tamponi antigenici gratuiti ai cittadini di Torre del Greco, esclusivamente indicati dai rispettivi medici di famiglia.

“In tal modo, i nostri cittadini potranno approfittare di un’intera giornata per ricevere la somministrazione del Tampone” ha commentato la fascia tricolore della città corallina che ad oggi conta 380 cittadini positivi al Coronavirus.

Invece nella vicina Torre Annunziata, dove i cittadini affetti dal virus sono 259, nelle ultime ore è stato reso noto che il sindaco Vincenzo Ascione dopo essere entrato in contatto con un soggetto risultato positivo al Covid-19, ha deciso di sottoporsi precauzionalmente al regime di quarantena presso la propria abitazione, in attesa dell’esito del tampone già effettuato nella mattinata odierna.

Nelle città dell’area torrese-stabiese, tuttavia, a preoccupare non sono unicamente i dati inerenti i contagi ma anche la difficile situazione che stanno vivendo le attività commerciali, soprattutto in un periodo dell’anno, quello a ridosso delle festività natalizie, che in passato vedeva un incremento delle vendite oggi bloccato dalle restrizioni imposte per arginare il diffondersi della pandemia.

Diverse le iniziative messe in campo per supportare gli esercenti da parte di associazioni di categoria, come la Confcommercio che, con il coordinamento di Pompei, Stabia e Penisola Sorrentina, sta invitando i cittadini a tenere accese le luci della propria città facendo acquisti nei negozi di vicinato dove, fino a fine mese, verranno offerti sconti dal 5% al 30%.

Il forum dei giovani stabiese invece ha lanciato l’hashtag #IOSTOconicommerciantistabiesi con il quale condividere un selfie con l’acquisto effettuato in un negozio della propria città.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto