CronacaVN Notizie

Area Torrese-Stabiese – Coronavirus – Aumentano gli assembramenti

È una situazione in netto miglioramento quella alla quale si sta assistendo negli ultimi giorni nell’area Torrese-Stabiese per quanto concerne i contagi da Coronavirus. Infatti anche i comuni che avevano registrato numeri preoccupanti si trovano ormai in una situazione stabile, con in primis la città di Torre del Greco dove i nuovi positivi non superano le poiché unità. Ad oggi 8 risultano essere i pazienti ospedalizzati, sempre 8 quelli in isolamento domiciliare, mentre da inizio emergenza i guariti sono 56 ed i deceduti 20.

Situazione analoga si sta vivendo anche a Castellammare di Stabia dove il dato dei nuovi casi positivi è rimasto fermo a 35 soggetti per diversi giorni prima di raggiungere quota 38. Tra questi rientrano 15 sanitari oltre che 12 soggetti guariti e 5 deceduti.

Tuttavia nella città stabiese, in seguito all’annuncio del premier Giuseppe Conte del prossimo inizio della fase 2, si è assistito a comportamenti errati da parte dei cittadini che hanno, in alcuni casi, creato assembramenti in alcune vie cittadine, spingendo il sindaco Gaetano Cimmino ad annunciare che saranno messe in campo misure restrittive ed un piano urbano per l’emergenza. Comportamenti scorretti che si sono verificati anche a Boscotrecase, dove si è assistito, nella giornata di ieri, ad un assembramento di persone all’esterno di un ufficio postale ed a Torre Annunziata dove, nel pomeriggio odierno, una ressa di persone all’esterno di un patronato ha reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Sempre a Torre Annunziata, infine, si sono registrati dati in crescita tra i positivi al Sars-cov2. Infatti il dato totale è salito a 14, di cui 2 registrati negli ultimi 2 giorni.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close