Cronaca

Area Nolana – Controllo del territorio, denunce e sequestri

Fine settimana di controlli nell’area nolana. L’operazione ”Pasqua sicura”. ha interessato i carabinieri della compagnia di Nola e i territori interessati per competenza. Un servizio a largo raggio per tutelare il rispetto del codice della strada e contrastare l’illegalità diffusa.

Il bilancio è stato di 5 persone denunciate e di 40 contravvenzioni elevate.

Le denunce hanno interessato un cittadino ucraino residente a san Gennaro Vesuviano, sottoposto al regime degli arresti domiciliari per maltrattamenti in famiglia. I carabinieri rilevavano l’assenza dell’uomo al domicilio di residenza. dall’inizio dell’anno è stato arrestato in flagranza già quattro volte e denunciato tre.

Provvedimento emesso anche a carico di un cittadino bengalese, residente a San Giuseppe Vesuviano, perché non in possesso del permesso di soggiorno.

A carico di un 59enne di San Gennaro, per possesso ingiustificato di arma da punta e taglio. Un 52enne di Nola è stato denunciato per aver esploso 2 colpi di fucile per allontanare un cane, ed un giovani per guida senza aver mai conseguito la patente.

 

I controlli alla circolazione stradale, hanno portato i carabinieri alla scoperta e alla sanzione di 40 contravvenzioni: mancata revisione, mancanza di documenti, inosservanza degli obblighi di divieti, patente scaduta, circolazione con veicolo sequestrato e mancanza di copertura assicurativa. Nel totale sono stati 6 i veicoli sequestrati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto