VN Cultura

Angri – Ritorna il Palio Storico, definito il programma

Angri riavrà il suo Palio Storico. Dopo mesi di incontri e confronti, sembra essere giunti ad una conclusione del lungo iter di istituzionalizzazione prima e di elaborazione del Disciplinare, con voto in Consiglio, dopo. L’ultima riunione della Deputazione, che si è svolta nel pomeriggio di giovedì, ha definito in linea di massima il programma della manifestazione, che sarà articolata con l’inizio del rituale il 29 agosto, per continuare il 17 e 18 e il 24 e 25 settembre. Cinque date che includeranno le parate e le rievocazioni storiche del 1421-25 e del 1428-36.
Nella giornata del Martirio di San Giovanni Battista, nella Collegiata, si svolgerà il Giuramento del Capitano del feudatario e dei sei Sindaci dei Borghi e dei Casali di Angri. Bandiere e Gonfaloni saranno esposti per l’imminente edizione del Palio, con gli annunci dell’Araldo.
Nella serata di sabato 17 settembre si svolgerà il Torneo degli Arcieri, mentre domenica 18 si svolgerà la rievocazione degli ‘’Assalti al Castello’’ del 1421. Il secondo week end si aprirà la sera del 24 con il ‘’Giorno del Riscatto’’ dei fatti del 1428, mentre domenica 25 l’adunanza delle rappresentazioni medievali in Corteo Storico, che faranno da testimoni all’evento del 1436, con la stipulazione dell’atto notarile di fondazione, del convento e chiesa dell’Annunziata, prima di recarsi nell’area di certame dello stadio Novi, dove si svolgerà la ‘’Giostra dei Cavalieri’’, con la premiazione finale al Castello. Gli eventi saranno completati da visite guidate, convegni, mostre e spettacoli.
Dunque ritorna in maniera ufficiale il Palio dopo anni di buio e di mancati svolgimenti. Ritorna per volontà amministrativa grazie al lavoro volontario di tanti appassionati, che avranno la possibilità di ritornare ad essere protagonisti nelle rievocazioni della storia della città.
[iframe id=”https://drive.google.com/file/d/0ByzGQ0N1neJBRkZmR2IzaE9kenc/preview” align=”center” mode=”normal” autoplay=”no” maxwidth=”640″]

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close