Cronaca

Angri – Distretto sanitario, completati i lavori

Un nuovo distretto sanitario per cancellare anni di approssimazioni logistiche, legate alle sedi distaccate sul territorio angrese, per l’erogazione dei servizi medici ambulatoriali. Nelle gravi difficoltà strutturali, il plauso va agli operatori che hanno garantito per anni, assistenza ad una popolosa fetta di cittadini del Distretto Sanitario 61. Gli uffici di via Semetelle e di via Salvatore Di Giacomo, saranno lasciati dall’Asl, per trasferirli nella nuova struttura di via dei Goti. Uno stabile moderno, di proprietà del comune, e affidato in comodato d’uso all’Asl salernitana. Un recupero strutturale dell’edificio effettuato in tempi brevi, malgrado lo stato di degrado dovuto ai continui furti e agli atti vandalici attuati quando ancora non si era provveduto all’affidamento, con l’amministrazione angrese incapace di tutelare un bene comune.

Questa mattina la visita del direttore generale Antonio Squillante per verificare l’avvenuta conclusione dei lavori. I nuovi locali disponibili, garantiranno l’erogazione di nuovi servizi e il miglioramento di quelli già offerti. Si partirà da odontoiatria e nel giro di tre mesi l’intera struttura sarà completa e capace di affrontare le problematiche sanitarie della popolazione.

Un’impresa quella realizzata dai tecnici dell’Asl, per rimettere in uso un palazzo abbandonato. Locali idonei ubicati a ridosso dell’uscita autostradale, con il problema amianto ancora presente a causa dell’area dei prefabbricati leggeri abbandonati, che rappresentano una vera e propria bomba ecologica.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close