Cronaca

Agro nocerino – Sesso con minorenni. Sette ordinanze cautelari

Sesso a pagamento con la complicità di un procacciatore di clienti. Il web la rete di ingaggio per fruitori di sesso con adolescenti. Un giro di prostituzione nell’agro nocerino, che ha visto coinvolti ragazzi di età compresa tra i 15 e i 17 anni. Quattro ragazzi e tre ragazze intascavano per le loro prestazioni dai 40 ai 200 euro, l’età dei clienti variava dai 30 ai 67 anni. Il gip del tribunale di Salerno ha emesso sette ordinanza cautelari, una in carcere per la persona che procurava i clienti, quattro dei quali finiti ai domiciliari e tre con obbligo di dimora, ordinanze eseguite dai carabinieri del comando provinciale di Salerno.

Le indagini sono state avviate nel novembre scorso a seguito di una denuncia di genitore di una sedicenne, che rientrato prima a casa, sorprese nelle sua camera da letto un adulto con due minorenni. La denuncia di quel genitore ha consentito di scoprire il giro di prostituzione. Gli incontri avvenivano nel prefabbricato-alcova di Sant’Egidio del Monte Albino, in auto o in alberghi della zona.

Le misure cautelari sono state eseguite nell’Agro nocerino ed una a Baiano in provincia di Avellino. Oltre ai sette destinatari delle misure cautelari figurano iscritte nel registro degli indagati altre tre persone. Nel corso delle perquisizioni sono stati sequestrati alcuni computer. Le indagini proseguono per capire se il giro di prostituzione minorile fosse più vasto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto