Girone GSerie DVN Calcio

Afragolese – Sconfitta bruciante col Lanusei

Tre sberle dei sardi ai rossoblù

Succede di tutto al “Borsellino” per la quinta giornata del campionato di Serie D. Calcio giocato reso frammentato dal Covid anche nel girone G, ma la sfida tra Afragolese e Lanusei si tiene regolarmente portando in dote gol e spettacolo.

La partita

Gara che si presenta subito vivace dalle prime schermaglie, partita equilibrata, le due squadre si affrontano a viso aperto. Si lascia preferire l’Afragolese per determinazione a sbloccare la gara, ed anche perché l’occasione più interessante della prima frazione è proprio di matrice afragolese: cross di Riccio, colpo di testa a botta sicura di Esposito e La Gorga compie un miracolo per non concedere il vantaggio agli avversari. Il primo tempo finisce a reti inviolate, ma sono solo le prove generali della seconda frazione che verrà.

La ripresa si apre con una serie di episodi chiave; Sylla viene espulso per somma d’ammonizioni, l’Afragolese sblocca la partita al 53′: sponda di testa di Sogno, palla per Carrotta che penetra in area e stavolta non lascia scampo a La Gorga. Gioia del vantaggio che dura poco, in quanto il redivivo Lanusei pareggia al 61′: Muhamed Varela scippa la palla dal possesso del portiere avversario, rasoiata precisa che insacca un 1 ad 1 dal retrogusto di beffa.

Afragolese che si dispone a trazione anteriore vista la superiorità numerica, ma il Lanusei è letale: Raimo stavolta sorprende da calcio piazzato l’estremo difensore afragolese, per il vantaggio sardo. I locali subiscono il contraccolpo psicologico, e non riescono a produrre reazioni degne di nota, col Lanusei che dilaga nei minuti finali; è l’85’, infatti, quando Vittorio Attili trova la via della rete che chiude di fatto la partita. Ospiti che non si fanno mancare nulla ed in pieno recupero refertano il secondo cartellino rosso con Carta.

Ma il risultato che conta è quello delle reti segnate: Afragolese illusa dalla segnatura di Carrotta, che ha vissuto poi un vero incubo tra defaillance difensive e Lanusei indiavolato. Se vince chi sbaglia di meno, il Lanusei ha ampiamente meritato questa vittoria.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds