VN Cultura

Acerra – Rientro beni archeologici Suessola al museo: via libera alla convenzione

Rientro dei beni archeologici di Suessola al Museo Archeologico di Acerra, la Giunta Regionale della Campania ha approvato lo schema di convenzione tra Ministero per i beni e le attività culturali Direzione regionale per i beni culturali e il paesaggio (DRBCP) della Regione Campania/SSANP – Regione Campania – Comune di Acerra, per l’affidamento in deposito ed il relativo allestimento dei materiali archeologici di proprietà statale presso il Museo di archeologia e storia del territorio di Acerra e Suessola.

La stessa Giunta regionale ha dato mandato al Presidente della Regione Campania di provvedere alla sottoscrizione dell’atto di convenzione e al Dirigente del Settore Musei e Biblioteche di adottare i relativi provvedimenti consequenziali.

Il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri ha dichiarato: «Stiamo lavorando incessantemente per aprire al pubblico il sito museale che si trova all’interno del Castello Baronale e riportare sul territorio acerrano i beni archeologici dell’antica Suessola, che insieme ai ritrovamenti del teatro romano, andranno a realizzare un percorso museale davvero eccezionale. Continua l’azione del Comune per la trasformazione della città ed il raggiungimento di importanti  primati anche nel campo culturale.

 

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto