Cronaca

Acerra – Il 26 Settembre riunione Vescovi campani

Si terrà nella Cattedrale di Acerra, il prossimo 26 settembre, la riunione dei vescovi della Campania ”per pregare ed esortare ancora una volta gli uomini di buona volontà della regione affinché ciascuno, secondo le proprie responsabilità, si prenda cura della nostra bella e troppo spesso maltrattata terra campana”.

Ad annunciarlo, il vescovo di Acerra, Antonio Di Donna. I vescovi della Campania, con a capo il cardinale arcivescovo di Napoli, Crescenzio Sepe, ”hanno preso a cuore il destino delle nostre terre”, ha detto Di Donna, che è anche segretario della Conferenza episcopale campana.

”L’occasione è data dalla X Giornata del Creato, celebrata dalla Chiesa italiana il primo settembre, ma che per la Chiesa campana coincide con la tappa di sintesi di un cammino iniziato nel settembre 2014 ad Aversa – e proseguito poi ad Agropoli, Sessa Aurunca e Pozzuoli – sull’educazione alla custodia e salvaguardia del Creato.

Il tema dell’appuntamento di Acerra è quanto mai attuale: ‘Ricostruire la città’. Ad ascoltare le proposte e le attese di cittadini e società civile ci saranno, in piazzale Renella, vicino al Castello Baronale, le Istituzioni regionali a partire dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca, insieme al presidente dell’ANCI Campania, Giuseppe Romano, ad Antonio Bonaiuto, presidente della Corte di Appello di Napoli, Paolo Mancuso, procuratore della Repubblica di Nola e Gerarda Pantaleone, prefetto di Napoli”.

Raggiunta poi la Cattedrale a piedi, esponenti del mondo della politica, dell’imprenditoria, della Chiesa e della cultura, ”chiederanno perdono alle nuove generazioni per le gravi conseguenze di un modello sbagliato di sviluppo nelle nostre terre. 

Il cardinale Crescenzio Sepe guiderà un momento di preghiera”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close