Cronaca

Acerra – I lavoratori consorzi bacino rifiuti bloccano le strade per l’inceneritore

Le vie di accesso al termovalorizzatore di Acerra sono state bloccate dai lavoratori dei consorzi di bacino dei rifiuti, che da undici mesi non percepiscono lo stipendio. Un gruppo di lavoratori minacciano di lanciarsi nel vuoto.

La protesta di questa mattina è scattata ”dopo aver appreso che l’incontro previsto a Roma per mercoledì prossimo per un tavolo interistituzionale presso il ministero dell’Ambiente è stato rinviato.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close