Politica

Acerra – Giudice di pace: il Comune presenta istanza al Ministero della Giustizia per ripristino uffici

Ad Acerra, l’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Raffaele Lettieri, ha provveduto a trasmettere al Ministero sia le istanze già deliberate con Deliberazione di Giunta comunale n. 23 del 06/03/2015, approvata con Delibera di Consiglio Comune n. 5 del 23703/2015, sia le ulteriori richieste in attuazione della legge e della circolare del Ministero citate.

La procedura successiva prevede che entro il 28 febbraio 2016 il Ministero della Giustizia debba espletare tutte le attività di valutazione dell’impegno di spesa, degli ambiti territoriali, del personale messo a disposizione degli enti per essere assegnato agli uffici del giudice di pace da ripristinare, nonché portare a termine le relative attività di formazione, al fine di predisporre, entro il medesimo termine, il decreto ministeriale che individua gli uffici del giudice di pace ripristinati.

Con tali atti il Comune, così come previsto dalla procedura, ha provveduto a “farsi integralmente carico delle spese di funzionamento e di erogazione del servizio giustizia nelle relative sedi, ivi incluso il fabbisogno di personale amministrativo”, ha indicato il profilo territoriale, ha esplicitato il personale messo a disposizione dagli enti richiedenti e l’esatta ubicazione dell’immobile prescelto quale sede.

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close