Cronaca

Acerra – Bomba carta nella sede del PD

Bomba carta nella sede del PD ad Acerra. L’ordigno sarebbe stato scagliato nella notte ed avrebbe provocato alcuni danni alla sede piddina.

Il gesto è stato condannato dal Sindaco di Acerra, Raffaele Lettieri, che ha dichiarato: «Si faccia luce ed estrema chiarezza su quanto denunciato dal Pd di Acerra in merito ad un paventato attentato alla sede di piazza Castello – ha detto il primo cittadino di Acerra nella telefonata fatta al segretario del Pd per esprimere la vicinanza dell’Amministrazione comunale e di tutta la maggioranza di governo della città – aspettiamo con fiducia l’esito delle indagini ma, intanto, credo sia utile che tutti abbassino i toni ed evitino fughe in avanti circa le eventuali responsabilità».

Sostegno anche dal deputato del PD, Massimiliano Manfredi: “Solidarietà ai colleghi della sede del Pd di Acerra ed al segretario Paola Montesarchio, ora con le forze dell’ordine si faccia luce sull’accaduto. Sono certo che questo non fermerà la loro intensa attività politica e di denuncia sul territorio”.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close