Girone ISerie DVN Calcio

A.S.D Turris Calcio – Una vittoria per continuare a sognare

2-0 alla Sancataldese, accorciato il gap col Bari

Prosegue la caccia al Bari da parte della Turris. Allo stadio “Amerigo Liguori” di Torre del Greco, i corallini hanno portato a casa la vittoria con un netto 2-0. La doppietta di Celiento, realizzata in 5’ nel primo tempo, decide i giochi.

E sono proprio i padroni di casa a gestire il pallino del gioco sin dalle prime battute: Celiento sfonda sulla sinistra e serve al centro un compagno che va al tiro, la risposta di Franza salva il risultato.

La risposta ospite con Ficarrotta, la sua conclusione è a metà tra un tiro e un cross.

La Turris è padrona del campo. I locali vanno vicini al gol con capitan Longo ma la sua acrobazia è fuori misura.

Pochi minuti più tardi è ancora Longo a cercare la rete: servito da uno scatenato Celiento colpisce di testa non trovando però lo specchio della porta.

Il forcing corallino porta al vantaggio al minuto 33: una bell’azione dei rossi porta in dote un calcio d’angolo, la palla spiove in area ma Franza salva tutto. Sul tap in di Celiento l’estremo difensore ospite non può nulla, per la gioia dei sostenitori torresi.

5’ più tardi ecco arrivare il raddoppio della formazione di casa: calcio di punizione da posizione defilata, la palla tagliata al centro è deviata in rete ancora una volta da Celiento per il 2-0 Turris.

Nella ripresa il copione non cambia. Il monologo Turris lascia poche iniziative agli ospiti.

Franza ci mette una pezza sulla conclusione da fuori di Addessi.

Al 60’ gli ospiti vanno vicini alla rete con Ficarrotta: la sua punizione è ben calciata ma solo la sfortuna impedisce alla Sancataldese di andare in gol, con la Turris che si salva come può.

Successivamente è Longo a provarci ma viene murato da un difensore.

Poi è ancora Celiento protagonista, porta a spasso la difesa e tenta l’eurogol, ma la palla non si abbassa.

Nel finale è ancora Longo a cercare la gioia personale ma Franza in grande stile dice di no. Giornata sfortunata per il capitano corallino, vicino al gol in quattro distinte occasioni.

Termina 2-0 questo incontro. La Turris guadagna punti importanti sul Bari, ora la distanza dai galletti è di 9 lunghezze.

Tags

Giorgio Lisio

Dopo Calciopoli è cambiato tutto, per me l'anno zero del pallone. Oggi mi emoziona il calcio locale, quel calcio fatto di pochi spicci e tantissima passione, un calcio fatto da pazzi che spendono oltre le proprie possibilità per assemblare la squadra "di paese". Questo è il calcio che mi piace, ruspante, genuino e forse ancora un po' romantico. Questo calcio dovrebbe far parte di tutti noi.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close