Cronaca

Dopo anni di oblio, abbandono e perdita della sua funzione primitiva, la caserma Principe Amedeo, meglio conosciuta come ’48, è tornata al centro degli interessi nolani. Dalla conferenza del sindaco Biancardi che comunicava la volontà proporre una variante urbanistica all’area su cui insiste lo storico fabbricato, chiarendo il cammino burocratico intrapreso da circa un anno con l’Agenzia del Demanio, che ha manifestato la necessità di vendere gli immobili dismessi. Il Comune ha manifestato la volontà di cambiare la destinazione d’uso all’area, da zona H attrezzature di interesse comunale a zona G2 attrezzature di interesse collettivo, aprendo anche all’edilizia commerciale. La proposta di Giunta, che domani approda in Consiglio, ha generato confronto e dibattito in città, riportando al centro degli interessi collettivi piazza d’Armi e il suo grande spazio inutilizzato e degradato.

L’associazione di commercianti Aicast, ha prodotto un documento che invita sindaco, consiglieri e assessori, ed escludere dalla variante l’edilizia commerciale, per evitare l’ennesimo colpo al commercio nolano. La nota dell’Aicast da un lato prende coscienza del vantaggio economico per la comunità derivante dalla vendita del complesso, dall’altro pone la città davanti ad un interrogativo circa le sorti dell’intera zona. La futura destinazione dell’area e per riflesso del complesso storico, aprirebbe a nuovi scenari con il trasferimento della zona commerciale in un luogo facilmente accessibile, a fronte di un centro storico pedonalizzato. La realizzazione di spazi commerciali all’interno della caserma porterebbe, secondo l’Aicast, un danno ulteriore in termini di svalutazione del valore degli immobili, con ripercussioni sull’economia  della città, con il rischio concreto di chiusura delle attività commerciali presenti sul territorio comunale. Per queste ragioni l’Aicast chiede al Consiglio di escludere l’edilizia popolare dalla variante urbanistica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto