VN Cultura

Nola – Sinodo diocesano: verso la conclusione

Con quella della giornata di ieri e di oggi, si è giunti alla quinta sessione del percorso del Sinodo della Diocesi di Nola; un cammino, intrapreso con la sessione del 16 e 17 ottobre dello scorso anno, a cui aveva fatto da prologo la sequenza di quattro appuntamenti con i programmi di Videonola; sequenza, incentrata su i segni dei tempi, sulla famiglia, sul rapporto tra il voto, espressione si scelta politica, e il salario che sia rispetto della dignità dei lavoratori, per concludere con la riflessione sul rapporto tra i giovani, la cultura e il futuro.

Chiave di volta della sessione, il ruolo della Chiesa nel rapportarsi alla contemporaneità e alla società. Uno scenario con cui si delinea il senso della Chiesa che serve agli uomini e alle donne, senza scadere in un attivismo funzionale, ma ritrovando le autentiche motivazioni interiori, lo stile, anzi, la capacità di essere per Dio e per gli altri, poichè questa è stata la vita di Cristo e questa è la vocazione della Chiesa appunto, come si evidenzia nell’Instrumentum laboris, la guida del sinodo.

Con l’epilogo della quinta sessione, l’attenzione è rivolta all’appuntamento di maggio; appuntamento, che fisserà i cardini ed i principi della Chiesa locale nel vivere compiutamente il proprio rapporto con la società e il territorio, dando concretezza ai valori del Vangelo. E saranno i 665 sinodali, rappresentanti delle comunità parrocchiali della diocesi, a votare sulle proposizioni elaborate attraverso le sessioni sinidali, a disegnare il ruolo della chiesa locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto