Cronaca

Caserta – Furti in abitazione, arrestati sei albanesi

Sarebbero gli autori di furti in diverse località del territorio nazionale, razzie organizzate nella base operativa situata a Macerata in Campania. Una banda composta da sei albanesi è stata arrestata dalla polizia di Caserta. Il gruppo è stato trovato in possesso di oggetti di provenienza illecita, bottino di furti in abitazione. I sei soggetti arrestati, di età compresa tra i 22 e i 23 anni, erano già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

L’operazione, scattata sulla base dei riscontri investigativi fatti sul territorio dagli uomini della Polizia di Stato, ha consentito di individuare i sei all’interno di un immobile, dove sono stati rinvenuti un orologi di pregio, macchine fotografiche, argenteria, penne ed accessori, nonché arnesi per lo scasso e due fiamme ossidriche portatili.

Le successive attività d’indagine, basate sulla comparazione delle fotografie degli oggetti rinvenuti, con furti e rapine denunciate anche in altre città, hanno già consentito di ricostruire la provenienza illecita di una significativa parte di tali beni, ricollegati a diversi furti avvenuti in provincia di Terni negli scorsi giorni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close