VN Cultura

Visciano – Si alza il sipario sulla quarta edizione del "Cortifestival"

Sipario alzato sul Cortifestival, giunto alla quarta edizione, a Visciano. Una rassegna che è venuta gradualmente acquisendo uno spazio interessante quanto originale nel panorama delle manifestazioni regionali, incentrate sulla promozione delle produzioni cinematografiche, quali veicoli di conoscenza. Ad organizzare la rassegna, la Piccola opera della redenzione, Radio Carpine, l’associazione Il Carro, con il patrocinio dell’associazione comunale.

Ad aprire la rassegna, il confronto svoltosi nella chiesa di San Sebastiano; con gli interventi del professor Fioravante Meo, direttore di Radio Carpine, dalla dottoressa Virginia Palmese, presidente del consiglio comunale, del professor Gerardo Santella, oltre che di padre Mario Foglia, dal professor Leandro Linoccia, con la coordinatrica Mariolina Landolfi Montella.

Tema di analisi, le problematiche sociali dei nostri giorni. A seguire, in piazza Lancellotti, le proiezioni dei cortometraggi in concorso, ispirati proprio alle problematiche sociali del mondo contemporaneo.

Intanto, la giuria tecnica, presieduta da Fioravante Meo, e la giuria popolare, presieduta da Gerardo Santella, hanno decretato i vincitori del Premio Carpine d’Argento.

Per la sezione registi, premiati Ciro D’Emilio, Antonio Esposito, Paolo Budassi e Francesco Filippi.

Per la sezione scuola, premiato il corto “Una bella giornata”, con la regia di Vincenzo Camardelli ed Aldo Marinelli.

La premiazione è fissata per domenica 9 giugno.

Tags
Close