PromozioneVN Calcio

Viribus Somma – contro l’Albanova una sfida per sognare

Domattina la squadra di mister Raia alle prese con la mai battuta capolista

Vigilia di speranze e sogni nel cassetto per la Viribus Somma. Domani mattina la compagine rossoblu farà visita alla schiacciasassi Albanova per una delle sfide di cartello del girone A del campionato di Promozione.
La gara si giocherà presso l’impianto sportivo comunale di Trentola Ducenta, stadio già noto al girone per ospitare club orfani di strutture agibili. Come per l’Albanova il problema è comune alla Viribus Somma costretta a giocare allo stadio comunale di Brusciano causa l’agibilità riguardante il “Felice Nappi”, che attualmente, versa in condizioni non idonee per l’adeguato svolgimento delle attività sportive.
Gli ospiti arrivano al decisivo appuntamento in un vero momento di grazia, al netto dei sette risultati utili consecutivi che registrano ben 6 vittorie ed 1 pareggio. Il trand positivo, grazie alla guida di mister Raia, ha permesso la squadra napoletana di risalire la classifica portandosi, dalla zona calda play out, a ridosso delle grandi con un occhio che strizza verso il posizionamento play off nel caso in cui, oltre alle proprie fatiche, la Viribus Somma riuscisse a far tesoro di qualche caduta avversaria. Uniche pecche le diverse defezioni in rosa che costringeranno mister Raia a far a meno di uomini importanti quali Acampora, D’Ascia e Incarnato per infortunio mentre per squalifica saranno assenti Borrelli e Secondulfo.

Dunque sulla carta un impegno proibitivo se si pensi che dall’altra parte l’attende l’inarrestabile Albanova. I biancoazzurri, nonostante il dominio indiscusso da inizio campionato, hanno la possibilità di rifarsi del precedente pareggio con l’inseguitrice Villa Literno, provando ad ammazzare definitivamente un campionato che, salvo colpi di scena utili a riaprire la lotta al primo posto proprio nel finale di stagione, ha già il suo vincitore morale.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close