Cronaca

Torre del Greco – Operazione congiunta Carabinieri e Polizia: sequestrate armi e droga

Dalla serata di ieri fino alle prime luci di oggi Polizia e Carabinieri hanno effettuato una serie di controlli a Torre del Greco per la ricerca di armi e droga.

L’operazione, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, è stata effettuata dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Torre Annunziata e dalla Compagnia di Torre del Greco, insieme ai colleghi del Commissariato di Torre del Greco e della Squadra Mobile di Napoli e ha portato all’arresto di 2 uomini e alla denuncia in stato di libertà di un terzo soggetto, nonchè al sequestro di numerose armi e ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti.

Giovanni Vollero, 31 enne di Torre del Greco, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per detenzione di hashish a fini di spaccio: durante un controllo effettuato nella sua abitazione e le pertinenze di questa sono stati sequestrati circa 1.500 grammi di hashish. Il giovane è adesso gli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In un garage/deposito in via Plebiscito in uso al 28enne Antonio Esposito, anch’egli nativo di Torre del Greco, sono state rinvenuti e sequestrati un fucile e numerose munizioni. Il giovane è stato tradotto a Poggioreale. Sono state inoltre effettuate numerose perquisizioni, due delle quali con esito positivo.

Tags

Articoli correlati

Close