Cronaca

Torre Annunziata – Sequestrati beni per 10 mln di euro

10 milioni di euro di beni immobili sono stati sequestrati ai fini di confisca, dai finanzieri del nucleo di polizia tributaria di Napoli e dai carabinieri del nucleo investigativo di Torre Annunziata. Sequestri avvenuti a Boscoreale, Poggiomarino e Vitulazio. Il provvedimento è stato emesso dall’Ufficio misure di prevenzione del Tribunale di Napoli su richiesta della procura di Torre Annunziata.

I beni posti sotto sequestro sarebbero riconducibili ad un elemento di spicco del clan Aquino-Annunziata.

L’indagato, attualmente detenuto, viene considerato dagli inquirenti come il capo di un’articolata compagine criminale che gestiva lo spaccio di droga al Piano Napoli di Boscoreale.

L’indagine di oggi avrebbe accertato un utilizzo illecito del denaro per l’acquisizione di beni immobili. Inoltre sarebbe stata evidenziata una sproporzione tra i redditi dichiarati rispetti ai beni posseduti.

Il sequestro ha interessato 60 immobili tra appartamenti, garage e terreni oltre a diversi rapporti finanziari, per un valore complessivo di 10 milioni di euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close