Cronaca

Torre Annunziata – Olly colpisce ancora: il pastore antidroga dei Carabinieri scova un chilo e mezzo di marijuana

Olly colpisce ancora. Il pastore antidroga dei Carabinieri stavolta scova un chilo e mezzo di marijuana nella casa di un 44enne.

In particolare, i carabinieri di Torre Annunziata insieme a colleghi del nucleo Cinofili di Sarno hanno arrestato Gennaro Caraviello, un 44enne di via Oplonti già noto alle forze dell’ordine, ritenuto contiguo al clan camorristico dei “Gallo Cavalieri”.
Appena iniziata la perquisizione nel domicilio di Caraviello, Olly, il cane antidroga dell’Arma, si è subito diretto in bagno indicando la presenza di droga in due zaini nascosti in mobili nelle vicinanze del wc, zaini che sono stati aperti e che contenevano circa un chilo e mezzo di marijuana.

Sequestrati anche un bilancino di precisione, materiale vario per il taglio e confezionamento e 11 cartucce per arma semiautomatica calibro 9 nonché 550 euro in denaro contante ritenuti provento di attività illecita.
L’Arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale.

Tags

Rispondi

Close