Cronaca

Torre Annunziata – 5 arresti per rapina e sequestro di persona

A Torre Annunziata, Napoli, Gragnano e Nocera Inferiore, i  Carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal GIP di Torre Annunziata su richiesta della Procura, nei confronti di 5 soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo ed in concorso tra loro e con altro individuo deferito in stato di libertà,  di sequestro di persona, rapina aggravata e ricettazione.

L’indagine ha preso inizio a seguito di una rapina di una cisterna di gasolio effettuata a Torre Annunziata il 02 novembre del 2012.

Il conducente del mezzo, poco dopo aver rifornito la sua autocisterna all’interno del porto di Torre Annunziata, fu bloccato da tre uomini armati in via Roma nei pressi di un passaggio a livello in disuso. I malviventi, dopo aver sequestrato la vittima all’interno di un’autovettura, lo rapinarono dell’intero carico consistente in oltre 30000 litri di gasolio agricolo,  prima di liberarlo nella zona industriale di Casalnuovo di Napoli.

L’ attività investigativa, mediante l’utilizzo anche delle intercettazioni telefoniche, hanno permesso di ricostruire l’episodio, smentendo la denuncia presentata dalla vittima per paura di ritorsioni, e di raccogliere gravi e concordanti indizi su tre dei quattro componenti della banda  e di identificare ed arrestare il direttore tecnico e il rappresentante di due società di distribuzione GPL operanti nell’agro nocerino, quali destinatari del carico rapinato e quindi  ritenuti responsabili di ricettazione.

Tags

Articoli correlati

Close