Cronaca

Tabacco – Firmato accordo Philips Morris-Coldiretti

Un accordo che rilancia il comparto della tabacchicoltura in Campania. E’ l’intesa sottoscritta tra la Philips Morris e 900 aziende rappresentate da Coldiretti, nell’ambito della convention ”Coltiviamo il futuro” con l’accordo fino al 2020 che vale 500 milioni di euro nei cinque anni.

L’accordo nazionale interessa le varietà Virginia e Burley. La prima manifattura internazionale si è impegnata ad acquistare 21.000 tonnellate all’anno: le 10.000 di Virginia riguardano Umbria, Veneto e Toscana, le 11.000 di Burley invece arriveranno tutte dalla Campania, prevalentemente dalle province di Benevento e Caserta, ma anche da Salerno e Avellino. L’accordo prevede anche specifiche azioni per la tutela ambientale (in particolare per la riduzione di CO2) e per una maggiore tutela dei lavoratori.

In Campania si produce il 30% della produzione totale di tabacco del Paese.

Per Coldiretti ”l’accordo rivitalizza la tabacchicoltura in Campania, e rappresenta un esempio importante di filiera corta, da estendere anche alle eccellenze agroalimentari della nostra regione”.

Articoli correlati

Rispondi

Close