Lega ProVN CalcioVN Sport

Supercoppa Lega Pro 1° Divisione – L'Avellino si laurea campione

TRAPANI-AVELLINO 2-2
MARCATORI: 10′ Arini (A), 59′ Spinelli (T), 64′ Castaldo rig. (A), 81′ Mancosu (T)

 

L’Avellino conquista la Supercoppa della Prima Divisione di Lega Pro, battendo ai punti il mai domo Trapani. Dopo il pareggio per 1-1 dell’andata termina in parità infatti anche la gara di ritorno, ma gli irpini si aggiudicano il trofeo vista la differenza reti in trasferta. Biancoverdi in vantaggio al 10′ con un gran goal di Arini, che esplode un tiro che va ad infilarsi nel sette. Il pari dei padroni di casa arriva nella ripresa al 59′, grazie ad una rete di Spinelli. Quattro minuti più tardi il Trapani resta in dieci per l’espulsione di Filippi per doppia ammonizione. Al 64′ irpini di nuovo in vantaggio: fallo di Pagliarulo in area e Castaldo spiazza Morello. All’81’ il Trapani ristabilisce la parità con Mancosu, ma non basta. La Supercoppa è dell’Avellino che centra così il doblete.

TRAPANI: Nordi, Priola, Daì (Lo Bue al 44′), Pagliarulo, Filippi, Giordano, Tedesco (Caccetta al 63′), Spinelli (Gambino al 79′), Abate, Pacilli, Mancosu. All. Boscaglia. In panchina: Dolenti, Manuguerra, Pirrone, Cucchiara.

AVELLINO: Di Masi, Biattante, Pezzella, Arini, Zullo, Giosa (Massimo al 67′), Zappacosta (Castaldo al 63′), D’Angelo, Zigoni, Millesi, Herrera (Bariti al 71′). All. Rastelli. In panchina: Fumagalli, Angiulli, De Angelis, Catania.

ARBITRO: Gian Luca Benassi di Bologna. ASSISTENTI: Alessandro Vigo di Acireale e Salvatore Rizzo di Barcellona Pozzo di Gotto

NOTE: Ammoniti: Mancosu (T), D’Angelo (A), Filippi (T). Espulso al 63′ Filippi (T) per somma di ammonizioni. Rec. 1′ p.t.; 7′ s.t.

Tags

Articoli correlati

Close