Girone IVN CalcioVN Sport

Serie D – Girone I: Savoia a valanga sul Torrecuso, sconfitta casalinga per il Pomigliano

Comincia la nuova stagione 2013/14 del campionato di Serie D, dove subito le squadre campane (distribuite quest’anno nei gironi H e I) sono chiamate a fare la voce grossa.

Il girone I si pare subito con la vittoria dell’Agropoli, che si impone 2-1 in casa contro il Due Torri: dopo un primo tempo concluso sullo 0-0, ci pensa Guarro a sbloccare il match per i padroni di casa. Al 75′ poi Scognamiglio ipoteca la vittoria per i delfini, che nel finale però subiscono il goal della bandiera di Ancione.

Inizio scoppiettante anche per la Cavese, che apre il proprio campionato con un netto 3-0 ai danni di un modesto Rende: al 30′ arriva la prima marcatura, con Borrelli che insacca un perfetto cross di capitan De Rosa. Il raddoppio arriva al 43′: De Rosa, da calcio d’angolo, riesce a servire Manzo che insacca alle spalle del portiere ospite. Il tris è offerto invece dal subentrato Pisani che, sull’ennesimo cross dello straripante De Rosa, insacca la terza rete per i padroni di casa.

Pokerissimo per il Savoia: la squadra di patron Luce rifila uno straripante 5-0 al malcapitato Torrecuso, che certamente non si aspettava un avvio così shockante di campionato. Apre le danze al 10′ bomber Meloni, che sull’invitante servizio di Scarpa insacca sotto la traversa. Il secondo goal arriva al 23′, su calcio di rigore: Tiscione viene strattonato in area da Zerillo e capitan Scarpa non sbaglia dagli 11 metri. Passano soltanto tre minuti e Meloni trova il secondo goal di giornata, con un tocco che beffa Spicuzza. Al 42′ arriva per il bomber anche la gloria personale: infatti Meloni al 42′ insacca la terza marcatura personale e chiude già nel primo tempo la pratica Torrecuso. Nel secondo tempo è pura accademia per gli uomini di Feola, che trovano il pokerissimo con Tiscione, che al 67′ pesca il jolly dai 25 metri, spedendo la sfera sotto l’incrocio dei pali.

La Battipagliese acciuffa un punto insperato proprio sul gong in trasferta contro il Ragusa: i padroni di casa passano in vantaggio al 7′ con Romano, abile a sfruttare uno svarione difensivo. La Battipagliese acciuffa il pareggio al 37′, con Aleruzzo abile a servire Manzo in area, che insacca alle spalle del portiere locale. Nel secondo tempo il Ragusa passa in vantaggio all’81, con una splendida punizione calciata da De Souza, che trova la complicità di un non perfetto Bianco. Al 94′ arriva il pareggio della Battipagliese con Olcese, che regala ai suoi il primo punto del torneo.

Chiude il girone il Pomigliano, sconfitto tra le mure amiche dai siciliani dell’Akragas: la compagine granata deve inchinarsi al cospetto degli ospiti al 45′, quando Chiavaro, con una punizione in seconda, batte Di Costanzo.

Tags

Articoli correlati

Close