Cronaca

Scafati – Sosta a pagamento, in attesa della gara, gestione all’Acse

Sosta a pagamento in città. A Scafati il comune evita l’interruzione del servizio, dopo la scadenza del contratto tra l’Acse e la Aipa di Milano, la società che ha gestito il servizio di parcheggio fino al 26 novembre scorso.

Iniziata una procedura negoziata, da parte dell’Acse, come previsto dal contratto di appalto, in base alla norma del codice che prevede la selezione di almeno tre operatori economici idonei a presentare un’ offerta. L’Acse ha allargato la negoziazione a sei operatori, limitandone il periodo a sei mesi, con un importo a base di gara di 40mila euro che il gestore dovrà corrispondere alla società comunale. Dunque una vera e propria procedura di gara semplificata a termini di legge. L’avvio della procedura è avvenuto il 13 novembre scorso con la delibera di consiglio, mentre l’assise ha provveduto ad affidare all’Acse il servizio solo il 28 novembre. Un affidamento in house per evitare l’interruzione di un servizio pubblico di rilevanza economica.

Nella procedura di gara l’Acse ha previsto anche la clausola a non procedere all’aggiudicazione definitiva del servizio, almeno per la fase precontrattuale. Un tempo necessario per la verifica dei requisiti di partecipazione della ditta concorrente, e per definire le linee guida che l’Acse dovrà seguire nella gestione del servizio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close