Cronaca

Campania – Più Europa, firmati cinque accordi integrativi per 62 mln

Programma Più Europa, i fondi europei destinati alle città campane con popolazione superiore ai 50mila abitanti. Questa mattina presso la Sala Giunta di palazzo Santa Lucia, sono stati sottoscritti gli accordi integrativi della programmazione dei fondi. Firmate le intese con i sindaci dei comuni di Afragola, Pozzuoli, Portici, Torre del Greco e Cava dei Tirreni. Una rimodulazione dei progetti condivisa e approvata dalla cabina di regia del 21 dicembre scorso per un importo di oltre 62 milioni di euro.
I progetti rimodulati e finanziati sono il Parco didattico ambientale per l’educazione dei bambini di Afragola, Piazza San Ciro, riqualificazione e parcheggio interrato a Portici, restauro Complesso Toledo, recupero edificio scolastico Vittorio Emanuele, riqualificazione via Napoli e collegamento con Rione Terra, riqualificazione Darsena a Pozzuoli, recupero Complesso ex orfanotrofio della SS. Trinità, Porto/Scala e arredo urbano, piazzali e passeggiata a mare a Torre del Greco e il completamento del Palaeventi a Cava dei Tirreni.

Per il governatore De Luca ”si sbloccano importanti progetti di cinque grandi città della Regione. Per metà gennaio con il Fondo di rotazione, daremo una mano ai Comuni sulle progettazioni, accellerando i tempi ed evitando i problemi registrati nella precedente programmazione. Per il 2016 la Regione punterà su interventi strutturali che potranno cambiare il volto delle città e dare impulso allo sviluppo”.

Intanto con delibera di Giunta regionale è stato approvato il programma delle manifestazioni fieristiche in ambito turistico, che per l’anno 2016 prevede, quali primi tre interventi, la partecipazione della Campania alle fiere FITUR di Madrid, alla BIT di Milano, all’Holiday World di Praga quest’ultima subordinata alla effettiva realizzazione del Padiglione Italia da parte dell’ENIT.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Close