Girone ISerie DVN Sport

Savoia – Campionato, atto ultimo: prima la sfida al Città di Messina, poi la festa promozione

Ultimo ostacolo da superare prima di proiettarsi con decisione alla prossima stagione. Il Città di Messina di mister Laganà è l’ultimo avversario che separa il Savoia dalla programmazione del prossimo anno, quello che coinciderà con il ritorno in Lega Pro degli oplontini dopo 13 anni di assenza. Contro i siciliani i bianchi saranno nuovamente obbligati moralmente a dare il massimo al cospetto di un avversario ormai rassegnato a disputare i playout per restare aggrappato alla categoria. Sebbene la promozione in Lega Pro sia stata ormai raggiunta da diverse settimane, contro i siciliani non mancheranno di certo le motivazioni. Vincendo contro il Città di Messina, il Savoia concluderebbe il proprio campionato a quota 82 punti in classifica, allungherebbe a 21 la striscia di risultati utili consecutivi e centrerebbe uno storico record: 17 vittorie su 17 in campionato tra le mura amiche dello stadio “Giraud”. Prima del match gli oplontini saranno premiati dal coordinatore del Dipartimento e dal consigliere della Lega Nazionale Dilettanti per la vittoria del campionato nel girone I. Al termine della gara, poi, il Savoia sfilerà per le strade della città di Torre Annunziata accompagnato dall’euforia della tifoseria in una festa promozione che si protrarrà fino a tarda serata. A condizionare gli umori della vigilia il divieto imposto ai tifosi ospiti di seguire la propria squadra in terra campana. La prefettura di Napoli, su indicazione dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, ha infatti stabilito il divieto di vendita dei tagliandi per i non residenti in Campania e la conseguente chiusura del settore ospiti inizialmente dedicato ai supporters del Città di Messina. Una decisione che fa il paio con quella che all’andata penalizzò i tifosi del Savoia, ai quali fu negata la trasferta in terra siciliana dello scorso 22 dicembre. Intanto in settimana il gruppo di mister Feola si è regolarmente allenato per preparare al meglio l’ultima di campionato. Nel giorno dedicato alla festa dei lavoratori, il Savoia ha disputato un’amichevole con la Sarnese, appena promossa in Serie D dopo la grande cavalcata che l’ha vista protagonista in questa stagione. Alla sfida, conclusasi sul risultato di 5 a 3 a favore del Savoia, hanno preso parte nelle fila ospiti diversi ex che per anni hanno indossato la casacca bianca.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close