PromozioneVN Calcio

Saviano – debutto vincente in Promozione contro il Lions Mons Militum

i Lupi superano 1-0 i leoni di Montemiletto grazie a Relli

Buona la prima. Al Pierro di Saviano i neroverdi bagnano l’esordio con una vittoria di misura. Un 1-0 maturato nella prima frazione di gioco, sudato e conquistato contro un ottimo avversario, il Lions Mons Militum.
Gli applausi scroscianti dei numerosissimi tifosi giunti per sostenere i propri beniamini alla prima apparizione stagionale in Promozione, dopo numerosi anni, lasciano spazio a un inizio gara non avvincente. Entrambe le formazioni non stuzzicano più di tanto le rispettive porte avversarie se non con qualche flebile tentativo fuori misura.

Si dovrà aspettare il quarto d’ora di gioco per assistere alla prima ghiotta occasione in favore degli ospiti: Del Sorbo potrebbe sbloccare il risultato approfittando di una pessima gestione di recupero della retroguardia dei padroni di casa ma il suo tiro è un afono ruggito verso la porta.
Il Saviano di Minichini preferisce costruire e, guardingo, aspetta il momento giusto per colpire. Il gong decisivo arriva grazie al mattatore di gara Ascione che si incunea deciso in area per servire al centro Relli per l’immediato colpo da biliardo utile a superare Mazzone per l’1-0 in favore dei padroni di casa.
Galvanizzato il Saviano ci prova gusto e si ripropone ancora una volta ma solo la reattività di Mazzone dopo una pessima uscita nega la possibilità di aumentare lo score di due reti fra le due compagini mantenendo così al riposo il risultato sull’1-0.

La ripresa inizia con lo squillo del neoacquisto Tirri: la velenosa punizione dal limite mette in difficoltà Bardet che può solo ringraziare la fortuna quando la palla sfiora il palo alla sua sinistra evitando così il probabile pareggio.
il secondo tempo è marcato dallo show di Ascione, presente in ogni azione offensiva neroverde. Nel giro di due minuti prova a cercar gloria ma nella prima occasione al limite del rettangolo fa partire un colpo che si deposita solo sulla parte superiore della rete mentre poco dopo la spiazzata di Marulli per il centravanti è un invito a nozze negato dall’ottima risposta di Mazzone abile a negare nuovamente il raddoppio.
I leoni di Montemiletto potrebbero approfittare a 10’min del triplice fischio con Barletta che riceve dal limite un pallone svirgolato malamente da Zoppino ma il numero 19 non inquadra lo specchio della porta mandando in fumo una buona occasione.
Il finale per i padroni di casa è infuocato alla ricerca del raddoppio. È doppia l’occasione in contropiede: nella prima Ascione recupera la sfera e si invola verso la porta ma al momento giusto del servizio al centro per il liberissimo compagno preferisce il tiro in porta trovando solamente l’attentissimo Mazzone; al secondo e ultimo tentativo è la sfortuna che condanna i padroni di casa ad accontentarsi del solo calcio d’angolo che potranno comunque festeggiare al termine dei 4 minuti di recupero la prima vittoria in campionato al debutto in Promozione.

IL TABELLINO:
SAVIANO 1960 1-0 LIONS MONS MILITUM
SAVIANO 1960: Bardet de Villanova, G. Falco, S. Falco, Rivitti (86’ Coppola), Notaro, Sepe (74’
Zoppino), De Stefano, Relli, Ascione (89’ Montagnolo), N. Falco (69’ M. Ambrosino), Marulli (78’ Iovino).
A disposizione: Pelliccio, Vitale, F. Ambrosino, Lucignano.
Allenatore: Minichini.
LIONS MONS MILITUM: Mazzone, Pugliese (90’ De Musis), Dialelio, Trifone, Cuomo (77’ Musto),
Tirri, Pirera, Del Sorbo, D’Acierno, Rega, Carpenito (67’ Barletta).
A disposizione: Florio, Russo, Capone, Ciampolillo, Gubitosa, Podolyak.
Allenatore: Silano.
ARBITRO: Di Martino (Castellammare di Stabia).
ASSISTENTI: Avitabile e Cardenia (Castellammare di Stabia).
RETI: 26’ Relli (S).
NOTE: spettatori 700 circa con sparuta rappresentanza ospite ; angoli 3-6 ; ammoniti S. Falco, Rivitti
(S), Cuomo, Del Sorbo, Barletta (L).

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close