Cronaca

Sarno – Piano parcheggi: protestano cittadini e commercianti

Cori di protesta all’indirizzo del sindaco e dell’amministrazione di Sarno contro il piano parcheggi andato in vigore dal qualche giorno e che ai cittadini sarnesi proprio non va giù. Tariffe uniche di un euro per ora di sosta, senza frazioni di ora e grattini non utilizzabili in zone diverse. Un salasso blù al quale l’intera città è stata sottoposta. Solo grattini senza parcometri, ed è proprio il sistema adottato ad essere contestato, con la conseguenza che muoversi in auto per la città diventa impossibile. Ma il corteo non ha fatto registrare una grande affluenza di persone, qualche negozio è rimasto chiuso in segno di protesta, altri hanno dedicato il loro messaggio di disappunto, ma la stragrande maggioranza dei sarnesi è rimasto lontana dalla strada, pur convivendo con il problema.

Gli striscioni che aprivano il corteo erano chiari. I commercianti chiedevano le dimissioni del sindaco sotto accusa per aver gestito male la stesura del piano. Una questione che deve essere riaffrontata cercando di trovare soluzioni eque che rendano meno amara la convivenza forzata con il pagamento della sosta.

 

Tags

Articoli correlati

Close