Girone HSerie DVN Calcio

Sarnese – Successo in Coppa Italia, Marcucci stende il Sorrento

SARNESE – SORRENTO 1 – 0

Buona la prima per i granata, che stendono 1 a 0 il Sorrento del “Pampa” Sosa e passano al primo turno di Coppa Italia, dove ad attenderli ci sarà la Neapolis. La risposta del pubblico, nonostante tutto c’è stata, con una bella rappresentanza anche di tifosi giunti dal paese costiero.

La cronaca ci racconta di un primo tempo povero di emozioni, con le due squadre che sembrano fare fatica ad ingranare il proprio gioco, complice anche il caldo e le scorie dei rispettivi ritiri. Mister Vitter deve fare a meno di pedine importanti come Tufano, Maggio e Savarese, piazzando Pallonetto in linea avanzata e Ferrara in difesa. A regalare il primo brivido al 15′ è il capitano rossonero Vitale, che colpisce il palo da distanza ravvicinata, palla in calcio d’angolo. Sull’azione successiva confusione in area granata, risolve Di Capua. Al 18′ si fanno vedere i padroni di casa con Ferrara, il quale la mette al centro, Guarro interviene di testa e appoggia al proprio portiere. Al 24′ Ianniello ci prova dal vertice sinistro dell’area, palla smorzata che termina tra le braccia del portiere. Al 32′ la Sarnese perde palla a centrocampo, Vitale si avventa sul pallone, si porta al limite dell’area e tira, palla a lato. Al 44′ percussione di Pallonetto su suggerimento di Fontanarosa, palla nel corridoio per Imparato, il quale si fa ipnotizzare a tu per tu col portiere, con quest’ultimo che blocca a terra la sfera.

Nella ripresa decisamente meglio i padroni di casa, che partono col piede pigiato sull’acceleratore: al 3′ Marcucci ci prova a botta sicura al volo, il portiere devia la palla in corner. All’8′ Vitale prova il tiro al volo, ma sbaglia l’aggancio e cicca la sfera. Al 25′ Vitale finisce a terra in area di rigore, ma per l’arbitro è simulazione, secondo giallo ed espulsione per l’attaccante rossonero. Al 29′ il giovane Liccardi va al cross dalla sinistra, Marcucci al centro di testa non sbaglia e supera il portiere spiazzandolo. Al 30′ Ferrara prova il tiro, lanciato da Ianniello, palla di poco alta sopra la traversa. Al 34′ il neo-entrato Iovene sulla destra semina il panico, la mette al centro per Marcucci, tiro al volo deviato dal portiere. Al 40′ ancora Marcucci si rende pericoloso, tiro deviato dal portiere. Si chiude qui il match, con la Sarnese nettamente meglio nella ripresa, trascinata da un Marcucci già in forma campionato. Domenica 31 si scende di nuovo in campo: c’è la Neapolis Mugnano del presidente Moxedano.

TABELLINO

SARNESE: Nobile, Ferrara, Liccardi (42’st Nasti), Esposito G., Catalano, Fontanarosa, Imparato (22’st Cozzolino), Di Capua, Ianniello, Pallonetto (33’st Iovene), Marcucci. A disposizione: Ruocco, Testa, Ottobre, Romano And., Nasto, Di Palma. Allenatore: Vitter

SORRENTO: Lombardo, Garbini, Guarro, Ferraro, Iuliano (33’st Rizzo), Frison, Volpe, Visone (13’st Romano Ant.), Caraccio, Vitale, Esposito R. (1’st Visciano) A disposizione: Perrino, Di Somma, Pugliese, Pasini,, Alison, De Simone. Allenatore: Sosa

ARBITRO: Carella di Bari

RETE: 29’st Marcucci (Sa)

NOTE: Spettatori 400 circa con rappresentanza ospite. Ammoniti Visone, Vitale, Romano Ant., Visciano (So), Ferrara (Sa). Al 25’st espulso Vitale (So) per doppia ammonizione.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close