Cronaca

Sant’Antonio Abate – Scoperto deposito con centinaia di bottiglie di liquore rubate

I carabinieri della locale stazione di Sant’Antonio Abate hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione un 40enne già noto alle forze dell’ordine e un 46enne incensurato, entrambi di Gragnano.

A seguito di indagini, i carabinieri hanno perquisito su via Nocerelle, un capannone di proprietà del 40enne, sorprendendo i 2 uomini in possesso di numerose bottiglie di liquore di varie marche.

Con successive verifiche i carabinieri hanno accertato che la merce era stata rapinata il 5 dicembre scorso a Santa Maria Capua Vetere (ce) ad un autotrasportatore del luogo.

La refurtiva, per un valore di 200mila euro, è stata sequestrata, mentre sono in corso indagini per identificare gli autori della rapina.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close