Cronaca

Sant’Antonio Abate – Meccanico scoperto in possesso di auto e di motori di provenienza illecita

I carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate insieme a colleghi della compagnia di Castellammare di Stabia hanno sottoposto a fermo Ercole De Sieno di 49 anni, residente a Pagani, meccanico, già noto alle forze dell’ordine, ritenuto responsabile di ricettazione e riciclaggio.

Nel corso di una perquisizione nel garage dell’uomo in via don Mose’ Mascolo, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato una lancia y con quadro di accensione manomesso e oggetto di furto perpetrato il 23.05.2013 a Salerno, una carcassa di fiat 500 privata di targa e con numero di telaio abraso, la targa, un blocchetto di accensione, una centralina motore e il telaio di una panda.

Mentre, nell’officina meccanica in via Casa d’Auria sono stati rinvenuti il motore di una bmw 320 diesel con numero identificativo abraso e 5 motori di autovetture fiat a benzina con numeri identificativi abrasi.

Dopo le formalità di rito Di sSieno e’ stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close