Cronaca

Sant’Anastasia – Sequestrate 10 tonnellate di sigarette di contrabbando

I Carabinieri della stazione di Pomigliano d’Arco hanno tratto in arresto a Sant’Anastasia due coniugi, già noti alle forze dell’ordine: Domenico Rullo, 57enne di Pomigliano e la moglie Fortuna Moccia, 53 anni, responsabili di contrabbando di un grosso carico di tabacchi lavorati esteri.

Nel corso di un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno notato due automezzi transitare per via Romani ad alta velocità; insospettiti, si sono messi a seguirli. Gli autisti dei due mezzi, osservati a distanza,  sono giunti a casa dei Rullo e si sono fermati all’ingresso del garage dell’immobile: solo in quel momento i contrabbandieri si sono accorti della presenza dei Carabinieri e hanno abbandonato i veicoli dandosi alla fuga per le campagne limitrofe riuscendo a far perdere le tracce.

La perquisizione dei 2 mezzi ha portato al rinvenimento e sequestro di ben 51.000 stecche di sigarette di varie marche prive del sigillo del monopolio di stato, per un peso complessivo di 10 tonnellate.

Mentre proseguono gli accertamenti per identificare i complici dei Rullo, i coniugi sono stati tradotti nelle case circondariali di Poggioreale e Pozzuoli.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close