Cronaca

Salerno – Sequestrata in mare rete pesca di 9 km

La Guardia Costiera-Capitaneria di Porto di Salerno ha sequestrato nel golfo di Sapri, una rete da pesca lunga nove chilometri. La rete, che avrebbe potuto causare gravi danni al sistema eco-marino, era stata lanciata in mare da un peschereccio a circa due miglia dalla costa. Tre persone denunciate: il titolare del peschereccio, che dovrà rispondere di utilizzo illegale di reti non consentite, e due marittimi per minacce a pubblico ufficiale.

Tags

Articoli correlati

Close