Politica

Salerno – Le urne cambiano il volto del PDL

Il voto apre il confronto nel centro destra salernitano, e tra Mara Carfagna ed Edmondo Cirielli si prevede una dura battaglia che si proietta sulle prossime elezioni amministrative. Inevitabile lo scontro di posizioni tra i due rappresentanti che alimenteranno un nuovo processo, attraverso equilibri da ricreare e legittime richiesta da avanzare e da valutare. Il gruppo intorno alla Carfagna rivendicherà posizioni all’interno dell’amministrazione provinciale, forte del buon numero di consiglieri presenti a palazzo Sant’Agostino, e dei nuovi assetti che il voto politico ha determinato. il gruppo di Cirielli avanzerà richiesta a Stefano Caldoro di avere un rappresentante a palazzo Santa Lucia. Dunque una partita aperta e di non facile soluzione. A condizionare il confronto le prossime elezioni amministrative che interesseranno anche i comuni di Scafati e di Pontecagnano, dove i sindaci uscenti e candidati del Pdl Aliberti e Sica, sono punti fermi del gruppo della Carfagna. Equiibri da mantenere in realtà urbane diverse, ma accumunate da una solida base di voti, ed entrambi alla ricerca del secondo mandato. Una tornata elettorale che deve assolutamente ritrovare equilibri tra le forza di coalizione che scenderanno in campo, e che faranno pesare i numeri ottenuti nelle politiche appena concluse. Le forti personalità in gioco potrebbero arroccarsi  su rigide posizioni, che renderanno incandescente i prossimi mesi. Fratelli d’Italia ed il leader Cirielli, avranno nomi da proporre che contrasteranno con quelli del Pdl. Per il momento i due deputati restano silenti, con la Carfagna che si è limitata a ringraziare gli elettori che hanno garantito al Pdl, in provincia di Salerno, di essere il primo partito, promettendo continuità al lavoro svolto nelle ultime settimane, tenendo fede all’idea di un partito aperto al contributo di tutti, per un progetto politico vicino alle motivazioni del  1994, per il bene di tutta la provincia di Salerno.

Tags

Articoli correlati

Close