Economia

Salerno – ASL, pubblicato bando per l’informatizzazione delle unità operative di radiologia

Il direttore generale Antonio Squillante ha adottato la delibera n. 409 con la quale viene bandita la procedura di gara per l’acquisizione del sistema RIS-PACS per le Unità Operative di Radiologia dell’ASL Salerno. Tale procedura permetterà la completa informatizzazione delle Unità Operative di Radiologia in modo da ottenere sia un notevole miglioramento del servizio reso ai cittadini/utenti che un considerevole risparmio rispetto ai costi storici sostenuti con l’acquisto di materiale consumabile.

Per tale procedura è stato preventivato un impegno di spesa globale di 13 milioni di euro circa.

La delibera adottata arriva al termine di un iter tecnico-amministrativo molto lungo sia per la complessità del progetto che per l’importanza dell’importo impegnato. L’ASL Salerno si è vista costretta a procedere in autonomia a tale acquisizione in quanto non erano disponibili ed attive convenzioni per tali sistemi nelle Stazioni di Acquisto Centralizzate (Nazionali e Ragionali).

Il direttore generale in merito ha dichiarato: “Il sistema che ci avviamo ad acquisire permetterà la completa gestione degli esami diagnostici radiologici in maniera informatica senza più la necessità di ricorrere alla stampa su pellicola, quindi gli esami prodotti presso le Unità Operative di Radiologia una volta refertati verranno automaticamente smistati in formato digitale ai reparti richiedenti con un notevole risparmio di risorse umane; inoltre ci consentirà grazie alla teleradiologia (diagnosi a distanza e teleconsulto) di gestire in modo più efficiente i medici radiologi riducendo il ricorso all’orario aggiuntivo.  In tempi di contenimento della spesa sanitaria questa Azienda  procede senza sosta, nel processo di ammodernamento tecnologico e di miglioramento del servizio reso ai cittadini”.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close