PromozioneTriplice FischioVideonola SportVN Calcio

Rus Vico – Contro il Villa Literno vince la paura

Poche emozioni ed uno zero a zero che accontenta ambo le squadre

Zero a zero fra Rus Vico e Villa Literno in un match dove ambo le squadre avevano molto da perdere data la posizione in classifica nel girone A di Promozione campana. La settima giornata vive di questo confronto al Comunale di Carbonara di Nola, in un pomeriggio dal caldo torrido.
Nella prima frazione la partita prosegue a fasi alterne, in un primo momento sono i locali ad affacciarsi dalle parti di Mormile ma a Nappi e compagni manca la lucidità di centrare lo specchio di porta. A partire dalla metà esce dai blocchi il Villa Literno: il gioco catalizzato sui brevilinei permette incursioni importanti contro i giallo neri, nettamente più votati al gioco fisico. Tuttavia il punteggio non si sblocca, e lo zero a zero sopravvive fino al duplice fischio, e le emozioni latitano.
La ripresa si apre con un cambio per gli ospiti, mister Ulivi pesca dalla panchina De Falco che si presenta con un tiro alto dopo 10 minuti, al 60’ una buona occasione del Vico passa dai piedi di Bonaiuto ma Mormile è super su un secondo intervento tutto d’istinto. Ancora l’estremo difensore casertano sugli scudi sette minuti più tardi, quando a provarci è Brancaccio. Il Vico è costretto a chiudere in dieci uomini a causa dell’episodio accaduto al minuto ottanta: Lombarder cade a terra nei pressi dell’area di rigore e per il direttore di gara si tratta di simulazione, secondo cartellino giallo al classe ’98 che ha giocato una partita convincente. Rischia di accaparrarsi l’intera posta in palio il Villa Literno agli sgoccioli: Insigne scappa bene sulla fascia, si prende la linea di fondo e serve un assist perfetto a Parente che da zero metri dalla porta sbaglia clamorosamente.
Il tempo di un respiro e giunge il triplice fischio: le due squadre non hanno proposto la solita mole di gioco e, al netto degli episodi sul finale, il segno X appare sostanzialmente giusto e favorisce, in modo determinante, l’Albanova in fuga.

TABELLINO
Rus Vico 0 – Villa Literno 0
Rus Vico
: Allocca, Paduano, Manniello, Bracale, Bonaiuto, Amendola, Lombarder, Orerfice, Nappi (50′ Caputo), Brancaccio (85′ Maffettone), Di Pietro (73′ Barone) A disposizione: Beneduce, D’Avino, Buonagura, Zannelli. Mister Luigi Sanchez.
Villa Literno: Mormile, De Martino (45′ De Falco), Esposito, Abducai, Chianese, Guadagno, Corace (75′ De Falco), Russo, Nascari (82′ Messina), Insigne, Bellusci. A disposizione: Franzese, Di Finizio, Capasso, Iannotti. Mister Pierfrancesco Ulivi.
Ammonizioni: Bracale, Brancaccio (R); Russo (VL)
Espulsioni: 80′ Lombarder (R) per somma di ammonizioni

Tags

Articoli correlati

Close