Politica

Roma – Cantieri S.S.268: risposte dall’ANAS su tempi ultimazione opere

“Risposte dall’Anas per la Strada Statale 268 ed entro questa settimana finalmente la firma del contratto con la società”.  E’ quanto ha rivelato il deputato del Pd Massimiliano Manfredi che lo scorso 22 luglio in Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici in occasione dell’audizione del nuovo presidente dell’Anas Gianni Vittorio Armani aveva chiesto informazioni e chiarimenti sul cantiere della Strada Statale 268 del Vesuvio, tristemente nota per l’elevato numero di incidenti.

“Secondo quanto appreso da una lettera inviatami dal presidente Armani a seguito delle mie richieste in Commissione – ha spiegato Manfredi – dopo le vicissitudini finanziarie in cui è in corsa la ditta appaltatrice Impresa Spa sono finalmente ripresi i lavori lungo il tratto interessato, ovvero dal km 7+750 al km 19+554 e si velocizzeranno i tempi con la cessione del ramo d’azienda alla Società D’Agostino e la firma dell’atto prevista entro questa settimana, sbloccandosi così la situazione che ci era stata descritta a marzo del 2014.

Questo significherà l’ultimazione delle opere entro il 2016 secondo quanto promette l’Anas”. “Inoltre – ha aggiunto il deputato Pd – sono stati posti in essere i lavori sempre annunciati lo scorso anno  dalla precedente amministrazione per il consolidamento delle strutture danneggiate del Viadotto San Domenico e la segnaletica stradale tra il km 7 al 19. Infine per il raddoppio della 268 dal km 19+000 e 27+000 si registrano invece ritardi perché la gara di appalto integrato per l’avvio dei lavori che doveva essere bandita a giungo del 2014 come era stato riferito a marzo dello scorso anno sarà invece bandita nei primi mesi del 2016, ci auguriamo stavolta senza ulteriori intoppi”.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close