Altre SerieVN CalcioVN Sport

Pro Scafatese – Pareggio per 1-1 a Massa Lubrense

PRO SCAFATESE – MASSA LUBRENSE 1 – 1

Nonostante il maltempo, la Scafatese Calcio arriva allo stadio Cerulli di Massa Lubrense con la determinazione di catturare un’altra vittoria dopo la serie positiva dell’ultimo periodo. Ma, purtroppo, il risultato resta sull’uno a uno con un pareggio che rallenta la corsa verso i play off dei canarini del patron Cesarano. La Scafatese inizia aggressiva la gara con Agata che punta subito al vantaggio ma salva tutto la difesa della penisola. Al 15’ però spicca l’azione personale di Maggino: il numero 7 si libera in area e fa tutto da solo. Un pallonetto che non perdona e la Scafatese arriva in vantaggio dopo soli 15 minuti di gioco. Non finisce qui. Al 22’ ci prova ancora Guadagnuolo dalla distanza ma si oppone Fiorentino. I canarini non mollano ma la gara si combatte, per tutto l’arco del primo tempo, soprattutto al centrocampo. Sul finire dei primi 45 minuti di gioco, è però il Massa Lubrense a spingere sull’acceleratore. Al 43’ infatti arriva il gol del pareggio dal limite dell’area: Aiello sigla l’uno a uno. Si torna negli spogliatoi sul risultato di parità.

In campo, i canarini non vogliono accettare l’uno a uno e spingono contro la porta avversaria. Al 13’ ci prova Agata dalla distanza, qualche minuto dopo è la volta di Teta: la porta però resta intatta e la Scafatese non riesce a raddoppiare. Al 20’ ancora Pepe che si avvicina all’area avversaria e marca il primo palo del match. Nulla di fatto. La determinazione dei canarini non basta, il parziale dice sempre uno a uno. Al 30’ chance d’oro anche per Giadagnuolo che marca ancora una volta il palo: la porta del Massa Lubrense sembra stregata. Sul finire del match, gli animi sono quasi spenti e le azioni sempre più sporadiche. I canarini non riescono a prevalere e la gara finisce in parità. Vale il risultato del primo tempo: uno a uno al Cerulli di Massa Lubrense, un solo punto in classifica e tanta amarezza per i gialloblu.

Soddisfatto, nonostante tutto, il Mister Citarelli:

“Abbiamo avuto un buon atteggiamento in campo e subito siamo andati in vantaggio: purtroppo alla fine del primo tempo ci siamo fatti sorprendere ed abbiamo subito il gol del Massa, anche un po’ fortunoso, che ci ha spiazzati. In campo, al secondo tempo, siamo partiti alla grande. In diverse occasioni, almeno quattro, potevamo andare in vantaggio. Abbiamo pagato un po’ di imprecisione davanti alla porta avversaria. Ai ragazzi ho detto di non mollare e di continuare sulla strada della grinta e della determinazione. Non possiamo tirarci indietro, anzi, dobbiamo andare diritti verso i play off”.

Scafatese Calcio:

Fantasia, Starita, Incitti (Amita 35’ st), Pepe, Paragallo, Esposito, Spera (Avagliano 40’ st), Maggino (gol 15’ – Avagliano 27’ st), Agata, Teta, Guadagnuolo. Panchina: Nasta, De Gregorio, Lucarelli, Amita, Spasiano, Avagliano, Romano. Allenatore: Mimmo Citarelli

Massa Lubrense:

Fiorentino, Siniscalchi, Apreda, Cestaro (Cuomo 32’ st), De Luca (Iovino 42’ st), Ferrara, Cantilena, Vinaccia, Aiello (gol 43’), Volpe V., Izzo (Cappiello 44’ st).

Panchina: Iaccarino, Gargiulo, Volpe A., Cuomo, Iovino, Castellano, Cappiello. Allenatore Gargiullo

Arbitro Cappetta della sezione di Battipaglia

Note: circa 150 spettatori

Marcatori: Maggino 15’ pt, Aiello 43’ pt

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close