Cronaca

Pompei – Controlli dei carabinieri per il contrasto a prostituzione

A Pompei, nel corso di servizi predisposti per contrastare la prostituzione su strada nei pressi degli scavi archeologici e del santuario, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà 3 prostitute resesi responsabili di 15 violazioni alla misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio dal comune di Pompei.

131 controlli a prostitute e transessuali hanno portato all’irrogazione di sanzioni amministrative per 67.596 euro e alla denuncia in stato di libertà di 8 persone, 4 prostitute o transessuali e 4 clienti, tutti ritenuti responsabili di atti osceni in luogo pubblico, con la richiesta di emissione di ulteriori 4 fogli di via obbligatorio.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close